Prendete la “storia più bella che c’è” uno scrittore paroliere in rima d’eccezione ed uno dei più grandi illustratori per bambini ed avrete il piacere di sfogliare, guardare, leggere e mandare a memoria Quando Noè cadde dall’acqua edito da Lapis.
Libri sulla storia di Noè e dell’arca per bambini ce ne sono a bizzeffe (molti parecchio brutti sotto ogni aspetto), essere originali in questi questi contesti è davvero difficile, Cinquetti e Tessaro in quest’albo ci sono riusciti creando immagini straordinarie ritmate dalle quartine in rima e…con un colpo di scena davvero interessante in ottica animalista!
E se pensate che il colpo di scena sia svelato dal titolo vi sbagliate di grosso…forse! 
Ma gli animali poi, erano così contenti della “gestione” dell’arca da parte della famiglia di Noè? E siamo poi così sicuri che il santissimo uomo non avesse qualche preferenza, qualche occhio di riguardo o qualche pregiudizio sui suoi animali?
Tutto quello che avete sempre voluto sapere sull’arca di Noè e non avete mai osato chiedere, e nessuno ha mai osato dire, sin qui.
Per altro in forma di poema in quartine! Ma quando vi ricapita un albo come questo!