L’anno scorso, più o meno in questi stessi giorni, concludevo un post su Babbo Natale e la sospensione dell’incredulità con

Cogito Babbo Natale, ergo est

Un anno dopo torno sul luogo del delitto natalizio per celebrare questa figura che non ha pari nel mondo dell’infanzia e non solo.

Babbo Natale è figura immaginifica e assolutamente laica, e non parlo certo delle origini del mito ecc. ecc., non voglio qui cercare un approccio intellettuale, di testa, mi solo di pancia, di cuore, in unisonia con le pance dei bambini che aspettano.

Forse Babbo Natale è l’unica creatura in grado ancora, in ogni casa, di insegnare l’attesa, il desiderio, la speranza della realizzazione di un desiderio. Forse anche per questo penso che più a lungo si crede a Babbo Natale meglio è, poi tutto cambia. C’è un prima e un dopo la credenza di Babbo Natale. Il prima è decisamente più bello.

Ma soprattutto, questa fede cieca e sorda ad ogni logica realistica non solo deve essere rispettata e riconosciuta degna, ma deve trovare anche una corrispondenza nelle narrazioni che, come sempre, devono essere di qualità eccellente.

Diceva Yeats

tread soflty because you tread on my dreams.

Ecco, credo che questo debbano fare in genere i libri per bambini e ragazzi e, in un certo senso debbano far ancor di più i libri dedicati a Babbo Natale.

Allora ho deciso che quest’anno un post compilativo di libri di qualità in cui compaiano Babbo Natale e l’albero di Natale protagonista non poteva mancare e quindi…nessuna analisi ma una mini bibliografia selezionata sì, perché l’immaginario vive e si alimenta di letteratura!

Per i più piccoli:

Buon Natale Giulio Coniglio, di Nicoletta Costa, Franco Panini.

Il Natale di Pimpa, di Altan, Panini editore.

Buongiorno Babbo Natale, di Miachel Escoffier e Matthieu Maudet, Babalibri

Trotrò e l’albero di Natale, Benedicte Guettier, Clichy.

 

Il Natale delle renne, Gallucci, libro Pop-Up

Questo slideshow richiede JavaScript.

I classici dei classici: Astrid Lindgren, Beatrix Potter e  Kunnas

  • Astrid Lindgren e Kitty Crowther, Mentre tutti dormono, Il gioco di Leggere.
  • Beatrix Potter, Il natale di Peter Coniglio, Mondadori

  • Mauri Kunnas, Dodici regali per babbo Natale, Babbo Natale e il tamburo magico, Il mondo di Babbo NataleStorie di Natale, il gioco di leggere.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Le avventure del Piccolo Babbo Natale meraviglioso di Anu Stohoner e Henrike Wilson, edito da Emme edizioni.

Questo slideshow richiede JavaScript.

E poi.

  • Ute Krause, Il complotto dei Babbi natale, Babalibri
  • Faustina e Babbo Natale, Babalibri

  • Joe Agee, Il piccolo B, Electa Kids.
  • Mireille D’Allancè, Papà deconriamo l’albero di Natale, babalibri.

  • Richard Curtis e Rebecca Cobb, L’errore di Babbo Natale, Gallucci.

  • Babbo Natale e le formiche, babalibri. 
  • Magali Bonniel, Uno spuntino di Natale, Babalibri.
  • Nathalie D’Argent, Magali Le Huche, La cena di Natale, Clichy. 
  • Lorenzo Tozzi, Maria Elena Rosati e Gabriele Clima, Le canzoni di Natale, Curci.

  • Judith Kerr, Buon Natale, MOG!, Mondadori.
  • Raymond Briggs, Babbo Natale e Babbo Natale va in vacanza, Rizzoli.

    Questo slideshow richiede JavaScript.

  • France Quatromme e Melanie Allag, L’invitato di Natale, Jaka Book.
  • Alan Snow, Il mondo segreto di Babbo Natale, Mondadori.
  • Anatoli Bourykine e Julia Gorschliiter, Babbo Natale e il micino, Bohem.

  • Andrea Valente, Quando Babbo diventò Natale, Gallucci.