Category: da 8 anni Page 1 of 2

Greta grintosa di Astrid Lindgren

Il primo libro letto quest’anno è stato Greta grintosa, raccolta di 10 racconti di Astrid Lindgren, con le illustrazioni di Ingrid Van Nyman ed Eva Billowedita,da pochissimo da Iperborea nella…

Io sono il cielo che nevica azzurro

1 gennaio. 1 post dell’anno. Apro il nuovo anno di teste fiorite con una dichiarazione di poetica, con un Io sono che è letteratura ma anche metaletteratura, ma…

Costellazioni. Le stelle che disegnano il cielo

Lo sanno tutti, ormai, tanto vale che ve lo dica apertamente. “Strenne” è espressione sincratica per “strane renne” e infatti….le strenne arrivano a Natale, con le renne!! La…

“I numeri felici” di Susanna Mattiangeli

Mai, ma proprio mai, ho pensato che ci fossero nei numeri felici. Sì, qualcuno ha provato, con poco successo, a spiegarmi che ci sono i numeri primi e…

Noccioline – Fiato sospeso: uscire dal guscio

Il libro di cui parlerò oggi è Fiato Sospeso, di Silvia Vecchini e Sualzo. Mi è stato consigliato, quindi fino a ieri non avevo la minima idea di…

Semplicemente Lili.

Quando apro un libro, dopo la copertina che è la carta d’identità dell’oggetto che ho tra le mani, la prima cosa che guardo sono i risguardi e poi…

“L’attacchino” di Bruno Tognolini e Gianni de Conno

In questi giorni ho ripreso in mano i libri che mi venivano in mente illustrati da Gianni de Conno, illustratore scomparso prematuramente sabato scorso, e sono tornata su…

L’età consigliata nei libri per bambini

Ecco quello che si dice mettere il dito nella piaga.  In quale? Nella piaga dell’editoria per l’infanzia impegnata a indicare età di riferimento per i libri per bambini…

“Forse l’amore” e non solo. Due libri di Silvia Vecchini e Sualzo

Ma ve lo ricordate? Ve lo ricordate quel giorno, quei giorni forse, in cui inatteso, incompreso, è arrivato l’amore? Ricordate i dettagli, ricordate la sensazione, l’impazienza e la…

lo Spunk. Giornale per bambine e bambini

Care teste fiorite,  sono tornata!! Le vacanze sono finite, e questo è molto male, ma la cosa positiva è che finalmente torno a scrivere in diretta. Le vacanze…