Category: divulgazione Page 1 of 4

La differenza non è una sottrazione. Appunti per un incontro

Per chi c’era venerdì scorso a Trani all’incontro su albi e disabilità, o diverse abilità com’è meglio dire, ma soprattutto per chi non c’era ho pensato di pubblicare…

“Lo sguardo fragile” il primo libro sulla sindrome del Cromosoma X fragile

Se ne vedono ancora di vigili urbani in città? Qui a Venezia sono figure un po’ mitiche, di quelle che senti nei racconti e che ti fermi a…

“Tutte le pance del mondo” Lucia Scuderi

AAaaa, questo albo è bellissimo! Ci stavo pensando da settimane e poi me l’ha proposto Chiara Sallemi, che ringrazio. Ed allora, eccole,  Tutte le pance del mondo di Lucia…

Piccolo glossario dei libri per bambini.

Albi illustrati, libri con le figure, romanzi, racconti, poesie, fumetti. Queste le forme che può prendere una narrazione nei libri per bambini e ragazzi; mi sono resa conto…

Libri sotto l’ombrellone: 7-10 anni

Dai, ci siamo, avete tutti finito la scuola…beh, voi lettori spero bene che l’abbiate finita molto tempo fa…ma ormai avete a casa anche i bambini e magari vi…

“Tanti e diversi. La varietà della vita sulla Terra”

La differenza tra infinito e non numerabile sembra sottile, almeno a me lo è sempre sembrato, e invece in quella soglia tra infinito e non numerabile c’è la…

“Il giardino delle meraviglie”. Le piante di Lucia Scuderi

Natura è Poesia. Se vogliamo è tutta questione di un accento. Sì, di un accento, che non è solo un segno grafico, ma è soprattutto uno sguardo. Uno…

“L’arte dello scrivere” carteggio Mario Lodi-Don Milani

Penserete che ci siamo incapricciati, ed è vero. Ma in questi mesi di intenso lavoro in attesa del Maestro  e dell’incontro dedicato a Don Milani lo scorso 18 maggio, tante…

“La signora degli abissi” di Chiara Carminati

Mi capita spesso di domandarmi quanto deve studiare un autore (bravo) per scrivere quello che scrive, ma soprattutto mi capita spesso di domandarmi quanto si diverte nel farlo!…

Fiori e insetti nei cartamondi di Cocai

Oggi vi presento qualcosa che libro non è ma che essendo fatto di carta ed essendo rivolto ai bambini ma soprattutto essendo di grande qualità ha richiamato l’attenzione…