Comunicazione narrativa. Autore e lettore reale e implicito

Comunicazione narrativa, narratologia, teoria della letteratura…non è sempre semplicissimo districarsi nell’aspetto teorico della finzione narrativa, che ne dite di qualche super semplificato elemento teorico? Un testo narrativo, di qualsivoglia genere, include, al suo interno, alcune figure che vale la pena conoscere, a loro, è dedicato questo brevissimo post di strumenti critici: alla’autore implicito e al lettore implicito. Chi sono costoro? Un testo comprende questi riferimenti: […]

“L’ombrello rosso”

E se capitasse una tromba d’aria? Qui, su due piedi, quando meno te lo aspetti? Sì, sì, una cosa alla…Mago di Oz ma senza streghe del Nord o dell’Est, senza personaggi-metafora. No, no, niente di tutto questo, pura realtà! Basta solo…sospendere un po’ di incredulità ed è fatta, il vento sa essere motore potente di storie. Ci sono un cane, un gatto e un ombrello […]

Babbo natale e la sospensione dell’incredulità

Oggi si sono incontrati nei miei rimuginamenti due scintille che hanno acceso il fuoco di queste poche riflessioni legate ad un tema importante: Babbo Natale e la sospensione dell’incredulità. Da Babbo Natale di Raymond Briggs Prima scintilla: l’incredibile fiducia incondizionata nella magia che anima spontaneamente e direi “resistentemente” i bambini riguardo l’essenza di Babbo Natale. Seconda scintilla: l’articolo di Franco Lorenzoni della scorsa domenica sul […]

Il meraviglioso “mago di Oz”

I punti critici di una narrazione sono sempre e comunque 3: l’incipit, il centro e la conclusione. Quello che si decide di mettere in questi tre punti dà esattamente la misura e la forza di ciò che sta intorno ovvero all’intera narrazione. Apro così questo post dedicato al celeberrimo Mago di Oz di Lyman Frank Baum, su cui credo si sia scritto di tutto di più […]

Leggere dà la felicità

Dicembre è solitamente un mese che vola e, nonostante siano ormai trascorse delle settimane vi racconto il nostro incontro, ultimo del 2015 del gruppo di lettura “Libro peloso” tenutosi nell’ormai lontano 12 dicembre! Il tema, forse lo ricorderete era…un albo a piacere, un po’ come quando a scuola da bambini ci davano un tema da fare a piacere, qualcuno lo prendeva come un salto nel […]

“Il bassotto e la regina” di Melania Mazzucco

Ho letto questo breve romanzo ormai 3 anni fa, quando uscì come strenna natalizia di Einaudi, nel 2012, avevo ancora la libreria e mi regalai questa lettura con la curiosità di capire cosa fosse, davvero, una strenna natalizia. Non so perchè questa storia si mi sia imposta stasera con prepotenza quindi, visto che tutti sanno cos’è una strenna (…mah), vi racconto Il bassotto e la […]

La buona scuola è quella che lascia spazio ai grandi pensieri dei bambini. Incontro con Franco Lorenzoni

Questo pomeriggio, al Centro culturale Candiani di Mestre, nell’ambito dell’iniziativa del comune “Diritti sui diritti” Franco Lorenzoni ha presentato il suo libro meraviglioso e illuminante I bambini pensano grande di cui vi ho raccontato a lungo qui. Il libro mi aveva tanto colpita per la genialità di questo maestro che non mi sono persa la possibilità di ascoltarlo dal vivo ma soprattutto di vederlo. Di alcune […]

Un “Improvviso scherzo notturno. Un viaggio nella musica di Fryderyk Chopin” di Matteo Corradini

“Se Bartolomeo Cristofori non avesse inventato l’Arpicembalo col Piano e Forte, nessun viaggio avrebbe senso. Lo penso ogni volta che accendo il camion.” Matteo Corradini, illustrazioni di Pia Valentinis, Improvviso scherzo notturno, RueBallu, 2015. Come premessa per un libro che si dichiara sin dal sottotitolo un “viaggio nella musica di Fryderyk Chopin” non è male: il riferimento dotto all’Arpicembalo di Cristofori come specie di metonimia […]

“I bambini pensano grande” di Franco Lorenzoni

I BAMBINI PENSANO GRANDE Io lo scriverei a caratteri cubitali sui muri delle scuole e dietro la cattedra, come c’è scritto sui banchi dei tribunali “la legge è uguale per tutti”. Così come metterei come lettura obbligatoria per tutti gli insegnati di ogni ordine e grado questo libro di Franco Lorenzoni edito da Sellerio. Franco Lorenzoni, I bambini pensano grande, Sellerio, 2015. Il sottotitolo vale […]

Lettura della buonanotte: “L’Ultimo elfo” di Silvana De Mari

Silvana De Mari, L’ultimo elfo, Salani, 2004. Questa è la MIA lettura della buonanotte.Nell’attesa, per niente impaziente, che i miei piccoli possano scoprire questo libro da soli all’età opportuna, mi sono dedicata una delle più belle letture degli ultimi anni.L’Ultimo elfo di Silvana de Mari ha ormai 10 anni, il suo successo è stato planetario ed è un fantasy.Sì, senza ombra di dubbio fantasy.Strano, avrei […]