Il Piccolo Nicolas di Goscinny e Sempè

Quasi quasi ci siamo, ancora pochi giorni e la scuola sarà finita, i genitori si arrabatteranno per garantire una decente copertura oraria dei figli che permetta loro di non essere licenziati per assenteismo, i centri estivi di ogni tipo e grado la faranno da padrone almeno fino a luglio, e i bambini e ragazzi di ogni età festeggeranno l’uscita dalla routine scolastica e cercheranno buchi di tempo vuoto (più che libero) per non “strutturarsi”.
Speriamo un po’ di spazio saprà ritaglirselo anche la lettura, in fin dei conti basta trovare il libro giusto e chiunque (anche i meno interessati) può cadere a capofitto tra le pagine di una storia.
Prima lettura consigliata per divertimento assicurato, comodità di trasporto e piacevolezza (si può dire?) di lettura la saga del Piccolo Nicolas, scritta da Goscinny….(Goscinny, Goscinny l’ho già sentito da qualche parte…a sì, è quello di Aterix!) e illustrata da Jean-Jacques Sempè una cinquantina d’anni fa non perde di freschezza e attualità grazie anche alla bella edizione con cui da qualche anno Donzelli sta riproponendo tutti i titoli della serie.
Il piccolo Nicolas è un ragazzino qualunque, ironico, “malefico” e perfetto per le letture dai 10 anni. Tra i sette titoli pubblicati da Donzelli Le vacanze del Piccolo Nicolas…se state architettando una vacanza in colonia all’insaputa di vostro figlio provate a metterglielo in valigia…o forse è meglio glielo facciate leggere prima…però potrebbe insospettirsi…Gli altri titoli sono: Il Piccolo Nicolas e la sua banda, Il Piccolo Nicolas si diverte un mondo, Quanti guai, Piccolo Nicolas!, Il piccolo Nicolas, Il Piccolo Nicolas e i suoi genitori, Storie inedite del Piccolo Nicolas, tutti ovviamente di Goscinny e Sempè, editi da Donzelli.

Teste fiorite Cookie Consent with Real Cookie Banner