Libri in valigia: narrativa 4-6 anni

….Eccoci qua, torniamo un po’ indietro e vediamo cosa mettere in valigia per i lettori dai 4 ai 6 anni, anche in questo caso evitiamo albi illustrati e libri di grande formato o con copertina cartonata per scegliere tascabili in brossura. 

Roberto Denti, Cappuccetto Oca, Piemme. La nonna di Cappuccetto Rosso è molto arrabbiata. Da quando è diventata famosa con la storia del lupo, la sua nipotina si è montata la testa e si comporta come un’oca… Bisogna correre ai ripari! Così, dopo qualche lezione alla scuola di magia, la nonna le prepara un bello scherzetto…

Nicoletta Costa, L’albero vanitoso, Edizioni El. Giovanni è un giovane albero molto orgoglioso delle sue foglie, tanto da diventare vanitoso e, di conseguenza, geloso, non vuole nessuno tra i suoi rami e diventa molto scortese con i suoi potenziali “inquilini”. Davvero antipatico Giovanni, finchè un giorno non gli capita di perdere tutte le foglie e se ne dispera. Fortunatamente qualcuno, più gentile e generoso di lui, si preoccupa di tirarlo su di morale spiegandogli che in primavera le sue foglie rinasceranno più belle e più folte di prima. L’albero si rincuora e promette di diventare ospitale e generoso. La collana “Prime letture” ha il testo scritto in stampatello per permettere le prime letture autonome.
libro

Agostino Traini, Mucca Moka e l’orco, Edizioni El. Mucca Moka, protagonista di varie surreali avventure, questa volta finisce vittima di un orco che la mangia. Nello stomaco dell’orco Moka ritrova tutti gli amici del bosco e organizza una rivolta: fa venire il mal di pancia all’orco che vomita tutti e scappa ripromettendosi di non divorare mai più nessuno.

Kristien Aartse, La regina dei baci, Babalibri, collana “Badabum”. Una principessa vive con la sua mamma Regina in un bel castello. Una mattina, vuole dalla mamma tanti baci ma la Regina ha troppo lavoro da sbrigare con i visitatori per soddisfare il suo desiderio. Consiglia quindi alla principessa di andare alla ricerca della Regina dei baci. La principessa parte con un piccolo aereo rosso. Incontra la Regina delle torte, la Regina dei gatti, la Regina dei fiori e altre ancora, ma nessuna Regina dei baci. Solo quando sarà tornata a casa scoprirà chi è veramente.

Dr. Seuss, Ortone e i piccoli Chi, Giunti. Un libro in rima il cui refrain non vi lascerà più: “perché questo io penso che ognuno è importante sia piccolo o immenso!”. La storia di un elefante che mette a repentaglio la propria vita per la convinzione di aver percepito segni di vita da un granello di polvere. Il granello è il mondo dei minuscoli Chi la cui sopravvivenza è nelle “mani” di Ortone e della sua capacità di convincere gli altri increduli e ottusi abitanti della giungla che anche chi non si vede esiste. Un grande libro per un grande insegnamento.

E perché no un bel classico? Naturalmente letto da voi un po’ ogni sera della vacanza? La collana dei “Classicini” delle edizioni El è perfetta per entrare in valigia!

Continua…

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!