“Il libro criceto”

Una delle prime cose importanti da fare con una persona piccola piccola è offrire sin da subito libri che abbiano la FORMA di libri, per permettere al bambino sin dagli 8 mesi di individuare l’oggetto libro come un oggetto speciale, diverso da tutti gli altri.

Munari con il suo capolavoro dei Prelibri ce l’ha detto da par suo: qualunque texture abbia, qualunque storia racchiuda, il libro consiste nella sua forma che è essenza stessa.

Niente libri a forma di palla, di gioco, di macchina…

E un libro criceto? E un libro cane? O un libro gatto?

Se sono quelli di Minibombo assolutamente sì, nulla di meglio per supplire alla mancanza, anche momentanea, di un vero animale domestico, che giocare con Il libro criceto o Il libro cane o Il libro gatto di Silvia Borando.

Innanzitutto, come per far felice il genitore più noioso non sporcano, non provocano allergie e costano pure poco; e poi sono dei libri di grande qualità da far impazzire i bimbi più piccoli.
Con Il libro criceto scoprirete quanto e come si può giocare con un libro. Il criceto risponde ad ogni mossa del piccolo lettore e voltata la pagina ad azione corrisponde una reazione della creatura libro animata. Chi è ammorbato dalle app per bambini, di pessimo livello nella stragrande maggioranza dei casi, dovrebbe provare a usare i propri polpastrelli sul criceto del Libro criceto… E essere pronto ad accettarne le fisiologiche conseguenze.

Silvia Borando autrice nonché una delle anime di Minibombo, sembra aver bene masticato, digerito e fatta proprie e nuove le migliori esperienze nei libri-gioco, se così si può definire il Libro criceto e gli altri affini per tipologia. Da Tullet allo stessi Munari, al mondo contemporaneo e le formule a cui ci ha abituato il digitale, da tutto questo e molto altro nasce un libro così, divertente, bello, curato in ogni minimo dettaglio, con un’attenzione grande al diritto del piccolo lettore. Non per niente i tre “libri-animali” hanno avuto un riconoscimento da IBBY Italia!

Minibombo è senz’altro in Italia una delle case editrici più interessanti, innovative, e tra le pochissime che si occupano di libri per i primi anni di vita.
E per chi proprio non vuole staccarsi dal web il criceto ha anche delle evoluzioni digitali, dei giochi in più sul sito di Minibombo.

A, domenicavo, Il libro criceto, ovviamente, come gli altri della sua specie, non ha la forma del criceto perché… Non è mica un criceto, ma un LIBRO criceto.

La differenza è tutta qui, a pensarci bene, e se vi pare poco pensate a tutte le cacchette che il simpatico animaletto dissemina!

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!