Fili d’erba per difendere gli animali con Editoriale Scienza

I libri di cui vi racconto oggi fanno parte di una collana quindi in qualche modo, valgono per sè ma valgono anche, se non soprattutto in questo caso, come progetto editoriale mirato.

La collana si intitola Fili d’erba, è edita da Editoriale Scienza e comprende 6 titoli tutti scritti da Nicola Davies  autrice inglese per l’infanzia specializzata nella divulgazione scientifica, di suo su teste fiorite ho già recensito, editi per la stessa casa editrice in Italia, Mini e Tanti e diversiMa a differenza di questi bei titoli che erano albi illustrati, i libri della collana fili d’erba sono dei piccoli romanzi per capitoli, il mezzo è la narrativa ma la finalità è il racconto di esperienze di vita e coesistenza straordinarie tra animali e umani (bambini e ragazzi) da cui poi sono sorte grandi riserve naturali a protezione degli animali.

La via degli elefantiLe orme dei leoniLa scuola degli orsi, Il piccolo lamantinoLa balena che ci salverà La coda del leopardo, questi i titoli dei 6 libri della collana, sono tutte narrazioni che seguono una medesima impostazione e logica narrativa e corrispondono ad un medesima volontà divulgativa: avvicinare i bambini agli animali e farglieli incontrare nel loro habitat, il che vuol dire anche far loro incontrare dei coetanei che vivono in circostanze climatiche, economiche e sociali completamente diverse dalle nostre.

Tutte le storie presentano il momento critico di qualche adulto che per denaro, secondo la logica del profitto, vuole portare avanti progetti economicamente vantaggiosi (per lui, non per per le comunità) a scapito del rispetto degli animali e delle piante e del mare che popolano l’ecosistema del territorio in cui si abita.

Bambini (e spesso anziani) si trovano dalla parte della Natura e degli animali contro la logica del profitto che si definisce, in questo senso, anche come logica adulta che ha perso la capacità di vedere l’essenziale.

Perché ho scelto di parlarvi questi libri? Perché pur non essendo nei capolavori, e molti pochi ve ne sono in giro, sono dei piccoli libri che fanno bene il loro mestiere, scritti e progettati bene promuovono un’idea di divulgazione interessante, funzionante e funzionale e sicuramente cattureranno tutti quei giovani lettori che amano le “storie vere”,  quelle che sanno essere successe veramente, e che hanno la passione per gli animali…. e ce ne sono un sacco a cui mi piacerebbe questi, ed altri libri di buona divulgazione arrivino in mano.

Scegliete l’animale che più vi piace e iniziate a leggere vedrete che un libro tirerà l’altro e non necessariamente in questa collana: un libro può diventare un grimaldello che ne richiama tanti altri per somiglianza, per contrapposizione, per tema, per quello che volete ma sempre mossi dal piacere come deve essere.

Buoni fili d’erba!

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!