Attenzione passaggio fiabe di Mario Ramos

Così, a brucia pelo, mentre molti sono ancora invischiati nelle feste, vi propongo un libro geniale del genialissimo Mario Ramos.

È un silent book, ovvero un libro senza parole (io preferisco chiamarlo wordless book), essendo di Ramos come tutti i suoi altri è edito da Babalibri e si intitola Attenzione passaggio fiabe  

Ramos torna, con questo libro del 2010 che solo ora arriva in Italia (postumo, essendo il suo autore morto ormai qualche anno fa), su uno dei suoi luoghi testuali prefetiti: la fiaba. La location è il luogo fiabesco per eccellenza: il bosco; e lo sviluppo narrativo è fedele alla linea postmoderna sempre amata da Ramos nel trattare fiabe: il rovesciamento, l’incontro ironico ed inatteso.

Tutto accade senza parole ma siamo molto aiutati dai simboli, Ramos ne ha inventato uno per ogni fiaba (mescolandoci anche qualche favola nei risguardi, giocate a scovarle!);

tutti segnali di attenzione, tutti ci mettono in guardia da un personaggio, o più  delle fiabe più famose e a lui care:

Attenzione passaggio 3 orsi

Attenzione passaggio principe azzurro

Attenzione passaggio cacciatore

E, ovviamente, immancabilmente,

Attenzione passaggio lupo.

Sì, la piccola cappuccetto senza cappuccio, bionda come riccioli d’oro ma senza riccioli, mandata nel bosco dalla mamma, incontra ancora una volta l’esilarante lupo di Ramos. Questa volta va sui pattini, non si crede né il più bello, né il più furbo, né il più forte… Scansa la bambina sul triciclo e la lascia proseguire fino al prossimo segnale di attenzione. Attenzione alla nonna!! E allora siamo giunti alla fine. Senza una parola e con qualche sorrisino se non proprio risata. Ci manca un solo cartello e siamo fuori…. Attenzione alle bambine!

Potete trovare il libro anche qui su

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!