Abecedario teatrale

Ci sono abbecedari di molti tipi, alcuni davvero bellissimi, altri stranissimi, ma quello che vi racconto oggi mi è parso originalissimo nel panorama editoriale e mi permette di parlare di qualcosa di cui non parliamo mai: il teatro.

Mi sto riferendo all’ Abecedario teatrale di Lucia Giustini e Ariella Abolaffio edito da Edizioni Corsare nel 2018.

Come tutti gli abbecedari che si rispetti anche questo presenta tutte le lettere dell’alfabeto e ad ognuna assegna una parola, anzi, assegna un azione… un’azione “teatrale” ovvero un’azione per mettere in scena qualcosa.

Cosa si può fare col teatro? Tutto ciò che si può fare nella vita e mooolto di più, è per questo che il teatro ha, in comune con la letteratura. un valore eccezionale nella sperimentazione dell’esistenza e della costruzione della consapevolezza punti di vista! Con il teatro puoi diventare altro, vivere altre vivere, sperimentare ciò che dal vero non puoi o non vuoi essere.

Ci sono maestri che, giustamente, puntano sul teatro moltissimo a livello didattico per poter favorire la crescita dei bambini e delle bambine, quasi in tutte le scuole almeno una volta si mette in scena una rappresentazione, ma chissà quanta consapevolezza c’è nei bambini e negli insegnanti rispetto a ciò che il teatro è e può rappresentare (per se stessi prima che per il pubblico).

Ecco, l’Abbecedario teatrale serve proprio a questo e per una volta tanto mi va bene usare il verso “servire” per un libro: si mette a disposizione di chi gioca a creare situazioni, a metter su esperienze teatrali e può essere bello e utile tanto per i bambini che per le e gli insegnanti, questi ultimi inoltre troveranno in fondo al libro anche dei suggerimenti decisamente utili su alcuni tipi di attività capaci di favorire la concentrazione, l’ascolto, l’immaginazione, il movimento, l’invenzione e la reazione.

Insomma, non conoscevo questo libro e mi ha proprio convinta sotto molti punti di vista, una sorta di piccolo vademecum dell’attore in forma di abbecedario ben pensato, ben strutturato, ben scritto e ben illustrato e pubblicato da Edizioni corsare che hanno più che un occhio di riguardo verso il teatro.

Teste Fiorite