Appuntamento nel bosco

Immaginate di essere una pipistrellina, immaginate di cercare un amico o anche qualcuno di più di un amico; immaginate di essere tenuta alla larga dagli uccelli perché non siete un uccello; immaginate di avere finalmente un appuntamento e di averlo con… Un cervo!

Beh, che c’è di strano? Il cervo è un mammifero come il pipistrello, non lo sapete?

Ecco, questa è l’inizio della storia di Appuntamento nel bosco di Sylvia Vanden Heede edito da Sinnos.

E se però al momento dell’appuntamento alla porta suonasse non un cervo ma un insetto??

Beh, forse piano piano vi renderete conto che ai nomi bisogna prestare attenzione e che un cervo volante non è esattamente il cervo come lo pensiamo comunemente.

Forse restereste un po’scornati, come la pipistrellina, da questa scoperta, ma forse potreste anche scoprire un fascino oltre l’apparenza… Magari con l’aiuto di un po’di buio!

Terminata la storia della pipistrellina il libro procede con una sezione di invito all’osservazione che mette insieme la narrazione e la divulgazione con una proposta di libro che mi è piaciuta molto e che si ritrova simile in un libro che vi racconteró prossimamente.

Appuntamento nel bosco può essere un approccio simpatico e di qualità sia per le storie e la narrazione che per la divulgazione è per questo mi ha interessata particolarmente come proposta editoriale e ci tenevo a proporvela a mia volta!

E adesso buona lettura e buona ricerca e, mi raccomando, prestate attenzione ai nomi!

Teste Fiorite