Madeline e il cane che le insegnò ad amare i libri

Non so voi ma io incontro un sacco di bambini che hanno un vero e proprio blocco nei confronti della lettura solitaria. Potrebbero restare ore e ore ad ascoltare storie e ad ossorvare immagini di albi (e anche quella è lettura in piena regola) ma se si si tratta di mettersi in proprio a leggere vanno in crisi.

Spesso questo rifiuto nasconde una difficoltà reale nel leggere, non dimentichiamoci che la lettura è il processo più complesso che il nostro cervello deve e sappia fare e non viene in nessun modo naturale sino a quando non è perfettamente appreso. Inoltre se intervengono piccole difficoltà anche solo di vista o di scioltezza nella lettura può intervenire la vergogna o l’imbarazzo e quindi la sfiducia.

L’albo che vi racconto oggi è dedicato a tutti i bambini che vivono o hanno vissuto queste piccole difficoltà, si intitola Madeline e il cane che le insegnò ad amare i libri è di Lisa Papp ed è edito da Giunti.

Madeline è una bambina che si mortifica ogni volta che la maestra le chiede di leggere in classe ad alta voce, lei è più lenta e legge spesso peggio, più le viene l’ansia da prestazione meno ne esce, naturalmente. Il risultato è che lei guadagna dalla maestra un sacco di sorrisi ma mai il cuoricino che premia chi legge bene!

La situazione svolta grazie a Bonnie una cagnolona bianca che la biblioteca ospita per avvicinare i bambini alla lettura: Madeline non deve leggere nè per sè nè da sola, ma deve leggere per e con Bonnie, ditemi quale bambino non lo farebbe!

A questo punto non dico che ci vuole poco a fare il passo verso la lettura, ma di dicuro il percorso verso la consapevolezza e la fiducia in se stessi è intrapreso e può solo migliorare.

Chissà se esistono davvero nel mondo biblioteche che permettono ai cani di entrare e creano percorsi di lettura con animali, sarebbe bello! Di sicuro lo è in questa storia che per le illustrazioni aggraziate e il mimetismo di alcune situazioni, o anche solo per la bellezza di Bonnie che alla fine fa anche i cuccioli, potrà diventare un buon compagno di letture per parecchi bambini!

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!