La casa dei suoni

Care teste fiorite,

oggi vi propongo un libro di divulgazione, un libro secondo me speciale di divulgazione.

Innanzitutto si tratta di un albo illustrato dedicato alla musica, e già questo lo rende non proprio comune nel nostro panorama editoriale decisamente poco attento alla musica, fatte salve alcune case editrici specializzate; e in secondo luogo si tratta di un libro scritto da un nome d’eccezione, non uno scrittore bensì un direttore d’orchestra…

Eccola qui, La casa dei suoni scritta da Claudio Abbado (sì proprio quell’Abbado) illustrata da Paolo Carboni con testi a cura i Giulia Valerio e illustrazioni degli strumenti (impressionanti) di Gilberto Corretti, edito da Babalibri dal 2006 anche se la prima edizione risaliva al 1986 per i tipi Garzanti.

Come chiarisce subito in apertura la dedica di Abbado, questo è un libro dedicato a tutti coloro che fanno della musica la propria ragione di vita, come, evidentemente è accaduto a lui che così ci racconta la nascita di una passione: quella per la direzione d’orchestra.

Chi segue il libro, proprio come il direttore d’orchestra, inizia a conoscere tutti i diversi aspetti della musica, non solo di uno strumento: cos’è la musica da camera, come si compone l’orchestra, quali sono i tipi di strumenti che la popolano e infine, appunto, in tutto questo, cosa fa e cosa deve conoscere il direttore d’orchestra?

Quando penso a questo libro e al direttore d’orchestra mi viene sempre in mente la figura del direttore in Prima della prima, lì non si indagava il mestiere di chi dirige nè si trattava di un contesto divulgativo, ma emergeva chiaro il potere che questa figura del tutto anomala all’interno dell’orchestra possiede e richiama a sè.

La musica è una delle grandi assenti nella nostra pratica educativa, là dove appare raramente riesce davvero a trasmettere la forza e la passione che muovono questa disciplina straordinaria; e che ci siano libri di questa potenza e valore ad offrirci una possibilità in più di narrazione mi pare cosa davvero importante!

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!