You tuber e video games

You tuber e Video Games sono due manuali per ragazze e ragazzi interamente dedicati, il primo a Youtube e il secondo ai Video Games sia on line che off line.

You tuber è scritto da Roberta Franceschetti e Elisa Salamini grazie anche al premiatissimo progetto mamamò che da anni lavorano sui temi del web per bambini e ragazzi; Video Games invece è firmato da Davide Morosinotto e da Samuele Perseo, entrambi da poco usciti per Editoriale Scienza.

Non è la prima volta che questa casa editrice votata alla divulgazione dimostra di avere un’attenzione particolare per i temi del web e della tecnologia così vicini ai nostri ragazzi e ragazze, già con Cyberbulli al tappeto aveva tentato con un buon approccio di sperimentare la via diretta del confronto con i lettori giocando sul loro stesso campo.

Qui invece gli autori si cimentano su due questioni molto all’ordine del giorno, spesso non adeguatamente conosciute dagli adulti, molto ma molto usate dai destinatari di questi manuali.

Perché dunque dedicare spazio e tempo, e riflessione, e grafica a qualcosa che i ragazzi e le ragazze conoscono così bene e così tanto frequentano?

Perché se è vero che l’uso e la frequenza sono molto alti non è affatto vero detto che chi fa uso di questi strumenti di comunicazione o di gioco e confronto sia consapevole dell’uso, delle sue conseguenze ecc. ecc.

E non sto parlando di questioni sono etiche, che pure sono quelle essenziali, ma anche di quelle tecniche!

Infatti la cosa che più mi è piaciuta di questi libri è che si mettono dalla parte del lettore per aiutarlo a fare ciò che gli piace, che probabilmente in parte sa già fare ma rispetto al quale può acquisire maggiore maestria e consapevolezza.

Come diventare youtuber? Ma soprattutto quali sono i tipi di youtuber più frequenti e quale “tipo” potrebbe essere più congeniale al modo d’essere del singolo lettore? Un test rapido, dopo le varie spiegazioni può aiutare a capirlo. E poi l’audio, il video, ecc. ecc. (la cosa devo dire che è stata assai utile anche per me).

Il manuale per You tuber si interseca e incrocia con quello dedicato ai videogiocatori con gli you tuber gamer che vanno per la maggiore e sono diventati un vero e proprio fenomeno sociale interessante, qualcosa a riguardo la potete leggere qui,

Dei video giochi si mette molto in luce l’aspetto non solo tecnico ma anche le varie tipologie e anche l’importanza dell’iterazione per i giochi di comunità on line.

I video giochi sono affrontati non come nemici né cose negative, anzi, vengono riconosciuti in tutto il loro potere, certo senza tacere i rischi e i pericoli che questi giochi, specie se fatti on line possono portare con sè.

Adesso aspettiamo un bel manuale sui social media che sempre più dimostrano di avere delle potenzialità eccezionali, più e oltre i limiti, con i ragazzi sin dalle secondarie di primo grado, ma ne parleremo in un prossimo corso, stay tune!

Teste Fiorite