fbpx

Attenti alle ragazze!

E’ tempo di buone ristampe, o almeno così mi pare a giudicare da quello che mi sta capitando tra le mani.

Tra questi spicca il bellissimissimo e divertentissimissimo Attenti alle ragazze di Tony Blundell riedito da Barbagianni dopo molti anni di assenza dalle librerie con la rinnovata traduzione di Laura Bernaschi.

Dunque l’ambientazione è quella delle fiabe classiche…una fiaba classica, a dire la verità, la fiaba occidentale per eccellenza: cappuccetto rosso. E’ questo che il Lupo sta leggendo quando gli viene una gran fame: storie di lupi, bambine e nonnine…da mangiare. Come non farsi venire l’appetito?

Per il resto la storia si sviluppa esattamente al contrario della fiaba, non solo come contenuti, ovviamente, ma anche come ambientazione narrativa: è il lupo (travestito da nonna,, si fa per dire) che va a casa di cappuccetto rosso (che però non ha il cappuccio, è bella grandicella ed ha un cane sentinella molto perspicace). Quindi la ragazza sta ferma, chi si muove è il lupo che cerca di volta in volta di diventare quella nonnina che la ragazza si aspetta. Gli equivoci si sprecano. Direi che il riferimento letterario di questo albo esilarante è la commedia degli equivoci più che la fiaba classica.

Provare per credere, il rovesciamento di ogni stereotipo e i pasticci linguistici e pratici del lupo sono impagabili e la nuova traduzione mi sembra doni più forza a questo elemento dal punto di vista linguistico.

Anche la scelta dell’uso di una carta non patinata migliora l’edizione, insomma se volete regalarvelo o regalarlo farete qualcosa di buono, libri del genere non capitano tutti i giorni e saremo davvero presi dispiacere quando il lupo farà una pessima fine e quando il libro si chiuderà…

Per fortuna se il lupo non è mai tornato il libro potete aprirlo e leggerlo tutte le volte che vorrete ed ogni volta saprà donarvi attimi di puro divertimento

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!