Smontare, rimontare, godere. Corso sulla comunicazione letteraria

Il valore letterario dei testi, inclusi quelli illustrati, è intrinseco nella forma della narrazione in cui la parte della trama ha un ruolo decisamente ridotto. Per imparare a guardare i testi in controluce riconoscendone quegli elementi che li rendono ciò che sono lavoreremo sulla narratologia applicata alla letteratura per l’infanzia e l’adolescenza.

Possedere una cassetta degli attrezzi per riconoscere la struttura dei libri è utile innanzitutto per imparare a riconoscere la qualità dei libri da proporre ai piccoli e giovani lettori, ma anche per poter lavorare sui testi direttamente con loro perché elaborino valutazioni e pensieri, rivolti alla lettura, complessi e critici.

A chi si rivolge: docenti delle scuole di ogni ordine e grado

Durata minimo 4 ore 

Corso di Roberta Favia

Modalità: in presenza e on line

Teste Fiorite