Tra suono e senso. Corso sulla poesia per bambini e ragazzi

Dire cosa sia la poesia è impresa assai ardua, cosa essa sia rapportata al piccolo e giovane lettore lo è ancora di più.

Quello che proveremo a fare in questo corso è cercare di comprendere e spiegare ma anche di godere LE poesie in cui si sprigiona la forza dirompente della lingua, del senso e del suono, insieme o disgiunti a seconda delle necessità.

Affronteremo alcuni aspetti tecnici del linguaggio poetico, ci soffermeremo sul territorio specifico del nonsense e lavoreremo su una bibliografia poetica definita per l’età degli studenti di riferimento, per poi scoprire che la poesia è dappertutto e quindi lavorare su libri “ponte” che mescolano narrativa e poesia

A chi si rivolge: docenti delle scuole di ogni ordine e grado

Durata minimo 4 ore 

Corso di Roberta Favia e Alfonso Cuccurullo

Modalità: in presenza e on line

Teste Fiorite