Come funziona un faro

E già, i fari sono tra gli edifici umani più interessanti che si possano incontrare. Ho sempre vissuto in città di mare e i fari hanno sempre fatto parte del mio paesaggio visivo e questo libro che ne spiega per filo e per segno il funzionamento, la storia ecc., mi è piaciuto moltissimo…

Si intitola Come funziona un faro? è di Roman Beljaev ed è edito da La nuova frontiera junior.

Il titolo vi dice già di cosa si tratta: questo è uno di quei libri che si propone di raccontarvi tutto ma proprio tutto quello che c’è da sapere sui un argomento e come sempre la differenza la fa come le cose si fanno e quindi andiamo a vedere da dentro come è fatto questo bel libro a figure di divulgazione.

Le doppie tavole su cui il libro è costruito affrontano di volta in volta una domanda diversa, domande di tipo tecnico sul funzionamento della lampada o sulle tipologie architettoniche, o domande di tipo storico, o di qualsiasi natura vi venga in mente.

Una specie di giro del mondo dei fari in cui scoprire i minimi comuni denominatori ma anche le differenze e le specificità.

Alla fine il libro propone anche una sorta di gioco, dove e come costruiresti il tuo faro?

Da anni, lo sapete, fortunatamente, stanno uscendo libri di non fiction meravigliosi e molti di questi sembrano avere due elementi in comune che se non garantiscono la riuscita e la qualità quantomeno ne rappresentano una buona idea: la catalogazione per tipologie affini (dove l’affinità, si badi bene, può essere anche intesa e sancita secondo parametri del tutto soggettivi – ma di questo casomai ne parleremo in un’altra sede -) e la qualità estetica delle illustrazioni. Mi pare francamente che questo Come funziona un faro abbia entrambe queste caratteristiche e che anche solo per queste meriterebbe di essere fortemente consigliato, non trovate?

Quanti fari avete visto nella vostra vita? Ne avevate notato le differenze?

Teste fiorite Cookie Consent with Real Cookie Banner