Teste fiorite per Rewriters

Conoscete Rewriters?

Rewriters è la rivista on line dedita alla riscrittura dell’immaginario contemporaneo e tra i vari blog e approfondimenti che ospita c’è anche quello di teste fiorite che due volte al mese propone libri per bambini e bambine che non troverete sui. Per questo, siccome i libri che propongo per Rewriters sono secondo me bellissimi, ci tengo a segnalarvi qui tutti i post scritti così che possiate andare a leggerli per scoprire nuovi libri!

Prima di lasciarvi all’elenco dei post sin qui usciti mi piace condividere con voi l’inizio del manifesto dei Rewriters in cui mi ritrovo perfettamente!

I Rewriters sono i riscrittorə dell’immaginario della contemporaneità.

Il mondo è cambiato, è in atto una rivoluzione. Solo chi non vuole vederla non la vive. Tante persone, sparse in luoghi differenti, da sole o insieme ad altre, hanno iniziato a costruire nuovi universi di senso, a disegnare altri panorami culturali.
La sveglia è suonata, i limiti possono diventare orizzonti, gli atti solitari una visione condivisa: a partire da sè, ma in relazione agli altri, nell’ascolto, nel dialogo, nella condivisione.

Ci piace l’idea di accendere con luci brillanti quello che sembra già visto e, se è vero che le differenze sono un valore, che un punto di vista è solo la vista da un punto, per noi quella della molteplicità è l’unica via.

  • La collana Filomini di Fatatrac: Il cane di Diogene, Il porcospino di Schopenhauer, La farfalla di Zhuāngzï , L’anatra di Wittgenstein 
  • Natale delle pulcette, Phaidon e Il Natale del topo che non c’era, Topipittori
  • Alfred non ama la moda, Logos e Gli Ughi e la maglia nuova, Zoolibri
  • 4 libri per accompagnare l’entrata a scuola. Domani a scuola, Babalibri, Stanno arrivando, Fatatrac, Manco per sogno, Topipittori, Che cos’è la scuola, Terre di mezzo.
  • Dalla parte di lupi e orsi. Lupinella e Ursula, Editoriale scienza
  • Il tuffo e Piscina sto arrivando! editi rispettivamente da Camelozampa e Fatatrac.
  • Il delfino e La pecora, la collana Gaia di Logos
  • Due raccolte di poesie per rileggere Winnie Puh attraverso la stessa penna di A.A. Milne.
  • Dove finisce il mondo, Donzelli
  • La banda della zuppa di piselli, Emons
  • Libri per giocare leggendo
  • Libri con la musica, Zoo Party e Con la musica puoi, Curci
  • New Kid, Tunuè
  • Piccolo Coccodrillo va al parco, Eva Montanari, Babalibri
  • Piume in libertà di Yeoman e Blake, Camelozampa
  • Cik di Sebastian Meschenmoser, Orecchio acerbo
  • Estintopedia di Quarello e Alcuni edito da Camelozampa, Diario di una rondine di Kvartalnov e Ptashnik edito da Caissa
  • La mia famiglia mi somiglia e La mia famiglia è uno zoo di Sdralevich editi da Minibombo
  • Dagfrid una bambina vichinga Mathieu-Daudé e Tallec, Babalibri
  • La costituzione degli alberi di Cigliola e Morosini edito da Sino
  • Di qui non si passa di Carvalho e Martins edito da Topipittori
  • La trilogia di Chiara Carminati e Massimiliano Tappari edita da Lapis
  • La città sussurrò di Elvgren e Santomauro edito da Giuntina e Solo una parola di Matteo Corradini edito da Rizzoli
  • Olle di Guus Kuijer, Camelozampa, Voglio un cane non importa quale di Kitty Krowther, Topipittori; Alaska di Anna Woltz, Beisler.
  • Consumi di Faure e Barman, Il barbagianni; Piccolo dizionario della politica di Daniele Aristarco, Einaudi ragazzi.
  • La lettura è un imprinting
  • Educatori silenziosi: Jella Lepman
  • Donne nella scienza
Teste fiorite Consenso ai cookie con Real Cookie Banner