Chiedimi cosa mi piace

Chiedimi cosa mi piace. Un albo di Bernard Weber, illustrato da Suzy Lee, nel quale le parole e le immagini si completano a vicenda, senza però dire le stesse cose. Eventualmente parlano per sinonimi. Lasciando così una possibilità di interpretazione, uno spazio riservato al pensiero, alla fantasia, alla libertà. Una grande opportunità per il lettore che può così partecipare attivamente. Un libro senza un lettore non sarebbe lo stesso, probabilmente non avrebbe senso di esistere.

Leggi il seguito
Teste fiorite