fbpx

La mela di Magritte

Già dalla copertina ci si accosta in tutto e per tutto al tema del Surrealismo.
Già dalla copertina si entra nella dimensione del sogno.
Ma, per la fantasia di un bambino, in tutto ciò non c’è nella di strano.
Un po’ come i bambini, Magritte combinava il mondo reale con quello della fantasia, sfidando gli osservatori a indovinare il significato dei suoi dipinti: “Tutto quello che vediamo – diceva – nasconde qualcos’altro”.

Leggi il seguito

La città che sussurrò

Se si dimentica il passato, si dimenticano anche gli errori del passato.
La storia ci permette di far tesoro di quanto accaduto nel prima per capire quello che siamo adesso e quello che potremo essere dopo.
Per un tema delicato, un albo fatto di sussurri… letto sottovoce. In punta di piedi.

Leggi il seguito
Teste Fiorite