Il buon viaggio

Ultimo libro in cartella dell’anno. Ultimo libro in cartella di un ciclo che si chiude. Ultimo libro che poi è stato anche il primo letto all’inizio del ciclo cinque anni fa. Il buon viaggio!
Quand’è che un viaggio si può definire buono? Come capire quando è ora di partire? E quando ora di fermarsi?
Un viaggio nel viaggio. Un viaggio in cui prendere strade diverse. Con tempi diversi. Con aspettative diverse.
La fine di un viaggio… che però è solo l’inizio di uno nuovo.

Leggi tutto

L’Albero di Anne

L’Albero di Anne è un albo delicato e potente allo stesso tempo. Un libro che narra di fatti storici dell’epoca nazista ma da un punto di vista alternativo: quello di un ippocastano.
Le parole della lettura accompagnano il lettore in un viaggio nella memoria per conoscere e coltivare l’amore anziché l’odio.

Leggi tutto

La città che sussurrò

Se si dimentica il passato, si dimenticano anche gli errori del passato.
La storia ci permette di far tesoro di quanto accaduto nel prima per capire quello che siamo adesso e quello che potremo essere dopo.
Per un tema delicato, un albo fatto di sussurri… letto sottovoce. In punta di piedi.

Leggi tutto
Teste fiorite Consenso ai cookie con Real Cookie Banner